«L’abolizione dell’Ici per i Comuni sarà a costo zero»

Roma. L’eliminazione dell’Ici sulla prima casa ci sarà e sarà a costo zero per i Comuni: è quanto ha assicurato Giulio Tremonti che ieri mattina, nella sede di Forza Italia, a via dell’Umiltà, con altri esponenti del Pdl e della Lega, ha incontrato una delegazione dell’Anci, l’Associazione dei comuni italiani, guidata dal presidente Leonardo Domenici. «È stato un incontro politico - ha riferito il vicepresidente dell’Anci ed esponente di Fi, Osvaldo Napoli - molto positivo. Tremonti ha assicurato che continuerà a confrontarsi con l’Anci ma al tempo stesso non sono stati fatti numeri né è stato detto quando si interverrà con l’eliminazione dell’Ici». Il provvedimento non riguarderà comunque ville e case di lusso. Per Massimo Garavaglia (Lega), che stima un’operazione da 1,7-2 miliardi, si può pensare a una compensazione delle minori entrate per i Comuni con un aumento della compartecipazione Irpef.