L’accordo in Libia rilancia il titolo

Impregilo

Nasce con Impregilo e Lybian Development Investment Co una società mista italo-libica per la realizzazione di infrastrutture nel Paese nordafricano. La notizia è stata accolta positivamente da Piazza Affari e il titolo, dopo i recenti tracolli legati allo scandalo dei rifiuti in Campania è tornato a volare. Le azioni Impregilo, sull’onda dell’accordo con la Lybian Development Investment Co, ieri hanno guadagnato il 4,19% chiudendo a 5,24 euro. Per Impregilo, che possiede il 60% della nuova società, l’operazione rappresenta un consolidamento nell’area libica, dove ha già realizzato in passato alcune opere tra cui aeroporti, centri ministeriali e impianti di trattamento delle acque.