L’accusa dei sindacati è contro i sindacati

Ora basta, anche i sindacati accusano i sindacati. Perché se si continua così il Carlo Felice muore. E occorre fare i nomi dell’«assassino». Ieri mattina Cgil, Cisl e Uil hanno spiegato perché è arrivato il momento di tornare a lavorare. Loro che hanno condotto una battaglia sindacale anche dura, si rendono conto che si è portato a casa quanto si poteva, ma soprattutto che andare oltre non si può. «Abbiamo spiegato alle associazioni degli abbonati perché (...)
SEGUE A PAGINA 44