L’acqua non spegne gli animi in Campidoglio volano schiaffi

Sono volati schiaffi ieri in Campidoglio. Si discuteva della vendita di Acea, la municipalizzata di acqua ed elettricità. Ed è scoppiata la rissa, ripresa in un video di Corriere.it Roma (nella foto, un fermo immagine). Il presidente dell’aula Marco Pomarici ha aperto la votazione e i consiglieri della minoranza di centrosinistra si sono avvicinati allo scranno. Sono intervenuti i membri dei Movimenti per l’acqua pubblica e i consiglieri di centrodestra. Umberto Marroni (Pd) è rimasto lievemente ferito alla mano. Badge spariti, seduta sospesa e scambio di accuse. Bersani parla di «notizie impressionanti», mentre Alfano attacca il Pd: «Comportamento gravissimo».