L’addio a Nicolò: bandiere e folla

Tanta commozione e oltre settemila persone ai funerali di Nicolò Savarino, il vigile ucciso da un Suv dieci giorni fa. Numerosissimi i vigili milanesi e quelli venuti da ogni parte d’Italia, molti gli operatori della protezione civile, numerose le autorità, i gonfaloni e le bandiere di vari comuni. Ma soprattutto c’erano le persone comuni ieri mattina a salutare per l’ultima il coraggioso vigile di quartiere. La salma di Savarino dopo il funerale è stata portata a Campobello di Licata (Agrigento).