Con l’Advanced eCall subito i soccorsi nell’emergenza

ConnectedDrive è il programma della Bmw nel quale sono riuniti tutti i sistemi di assistenza e di servizio on-line dedicati ai clienti della casa bavarese, primo fra tutti quello di chiamata d'emergenza automatica già montato, dal 1997 a oggi, su oltre 500mila vetture. Integrato nel complesso Bmw Assist, che attraverso navigatore e telefono fornisce al cliente un enorme volume di funzioni e informazioni, il sistema include adesso l’Advanced eCall, una chiamata molto più precisa e dettagliata di quella finora inviata al call center di Bmw in caso di collisione. Come sempre tutto avviene automaticamente e il messaggio viene elaborato sulla base dei dati inviati da una serie capillare di sensori: quelli delle cinture di sicurezza, degli airbag, della deformazione della carrozzeria e del ribaltamento della vettura. In tempi rapidissimi alle squadre di soccorso vengono trasmesse informazioni sull’esatta localizzazione del mezzo, sul numero degli occupanti e sulla probabile gravità delle lesioni, informazioni talmente dettagliate da consentire l’invio dell’assistenza adeguata alla serietà dell’evento. Advanced eCall è già operativa in Germania, Austria e Italia e verrà estesa nel corso dell’anno a tutti i Paesi dove Bmw ConnectedDrive è funzionante, dagli Usa agli Emirati Arabi fino all’Australia.