L’aiuto che arriva a quattro zampe

L’ippoterapia è l’insieme di tecniche mediche che usano i cavalli per migliorare la salute. In Italia è stata introdotta da Daniela Nicolas-Citterio negli anni Settanta. Quatto sono le fasi della terapia. La prima si chiama «Maternage»: fase preliminare in cui ci sono i primi approcci tra paziente cavallo. La seconda fase, l’«Ippoterapia propriamente detta», consiste nella somministrazione degli esercizi al paziente che non si occupa direttamente dei movimenti; «riabilitazione equestre» è la fase avanzata della cura (il paziente controlla il cavallo). Infine, quarto passaggio, c’è il cosiddetto re-inserimento sociale.