Dopo l’Albania Il Kosovo quarto nel mondo per corruzione

Per tasso di corruzione il Kosovo è quarto al mondo, preceduto solo da Cambogia, Camerun e Albania. Lo ha riferito Merita Mustafa, del Programma anti-corruzione Transparency, nel corso di un incontro nella località serba di Caglavica, presso la capitale Pristina. La corruzione in Kosovo interessa tutti i settori, dal livello più basso dell’amministrazione pubblica fino alle posizioni più alte in seno al governo. Particolarmente colpita dalla corruzione è la sfera giudiziaria, e anche gran parte degli oltre 2,3 miliardi di euro elargiti al Kosovo dalla comunità internazionale dal 1999 non è stata esente del tutto da operazioni illecite.