L’albero più alto del mondo misura 115 metri

È già stata battezzata «Hyperion» ed è la sequoia che vanta il titolo di albero più alto al mondo. Secondo gli esperti supera i 115 metri, ma, per esserne sicuri, i naturalisti dovranno arrampicarsi in cima al suo tronco e calare il metro fino a terra. «Hyperion», che sarebbe anche l’essere vivente più alto del pianeta, è stata scoperta da due naturalisti dilettanti nella foresta del Redwood National Park, lungo la costa della California settentrionale, poco distante dalla collega «Stratosphere Giant» che, finora, si credeva detenesse il record, con i suoi 113 metri. Nella stessa area si trovano circa 135 sequoie che superano i 100 metri, come Helios e Icarus, che si sono aggiudicate gli altri due gradini del podio. La direzione del parco ha deciso di non rivelare il punto esatto in cui sorgono questi alberi record, per paura che attirino troppi visitatori, con il rischio di compromettere l’ecosistema della foresta. In ogni caso, spiega il sovrintendente Rick Nolan, la distesa di sequoie è talmente fitta e intricata che è praticamente impossibile a un occhio non esperto stabilire quali siano gli alberi più alti. Prima di effettuare le misurazioni, gli esperti dovranno aspettare un paio di settimane, perché in questo periodo i tronchi delle sequoie ospitano i nidi di un uccello di mare protetto, l’urietta marmoreggiata.