L’alga mette in crisi i pesci

La domanda che registra i cali, tuttavia, non è solo quella dei cittadini genovesi e del Levante ligure, ma anche quella estera, pari oltrettutto «all’80 per cento del totale» che ha già registrato già segnali negativi. A questo punto secondo Comes «l'unico freno possibile al crollo delle vendite è una corretta informazione che spazzi via paure e dubbi infondati», anche per il semplice motivo che «oggi più che mai i pescatori per primi garantiscono la qualità del prodotto, sulla base delle rigide normative in materia alimentare».