L’Alta velocità parte sulla linea Roma-Napoli

Mentre in Piemonte si discute se far partire i sondaggi e gli scavi che precedono i lavori per l’Alta velocità, a Sud la nuova tecnologia è già realtà.
L’orario dei treni che parte domenica e resterà valido per il 2006 sarà il primo nell’era dell’Alta velocità. La novità riguarda la tratta Roma-Napoli e diventerà operativa entro la fine dell’anno.
Si tratterà di una partenza graduale, da perfezionare con il rodaggio, che prevede offerte promozionali nella prima fase.
I treni ad Alta velocità non compariranno nel nuovo orario in forma cartacea, ma per la flessibilità dell’offerta saranno via via inseriti nel sito internet di Trenitalia.
Ma il nuovo piano orario delle Ferrovie subirà un immediato stop il giorno successivo al suo esordio. I sindacati dei ferrovieri Filt, Fit, Uilt, Fast, Ugl e Orsa hanno confermato lo sciopero di 8 ore, dalle 9 alle 17, già proclamato per lunedì, dopo la rottura delle trattative con l’azienda su una serie di questioni.