L’AMA

DIFFERENZIATA

«Dati fuorvianti

che fanno danni»

Sulla raccolta differenziata del multimateriale a Roma (contenitori in plastica, vetro, alluminio e altri metalli) Ama sottolinea che «tutti i materiali raccolti vengono sottratti alla discarica e avviati al trattamento per il riciclo. I quantitativi di multimateriale raccolto, circa 240 tonnellate in media al giorno vengono sempre portati agli impianti che separano le diverse frazioni per essere successivamente avviate alle rispettive filiere di recupero». L’ad di Ama Franco Panzironi e il presidente Giovanni Hermanin precisano che «gli scarti finali post-trattamento e separazione del multimateriale differenziato sono, in media, intorno al 12 per cento, e non tra il 50 e l’80, come è stato sostenuto nel corso della trasmissione Report». «Notizie che producono danni gravissimi perché i cittadini vengono indotti ad abbandonare comportamenti opportuni e virtuosi che hanno impatti benefici sull’ambiente».