L’ambasciatore-blogger che strega i giovani cinesi

ML’Italia a Pechino ha un ambasciatore blogger. Attilio Massino Iannucci, unico tra i rappresentanti delle diplomazie estere, ha creato un blog mettendosi a disposizione dei cittadini della Repubblica popolare, in particolare dei giovani. Aperto una decina di giorni fa, il sito (solo in cinese) ha riscosso un successo immediato: nella prima settimana i contatti sono stati oltre 37mila. Che cosa chiedono i ragazzi cinesi? Come si vive in Italia, come la si raggiunge e come ottenere la cittadinanza. Ma chiedono anche come fare affari con gli italiani, soprattutto nel settore della moda e dei grandi marchi. Tutto questo fa prevedere all’ambasciatore che i visti per entrare in Italia saranno quest’anno almeno 200mila, contro i 120mila del 2010. Gli uffici consolari sono stati rinforzati e oggi un visto può essere rilasciato in 2-3 giorni, portando l’Italia all’efficienza di Francia e Germania.