L’ambiente va in buca ad Albissola

Comune di Albisola Superiore e Golf club di Filanda alleati per proteggere l'ambiente ed attirare più turisti nel rispetto dell'ecologia e del paesaggio.
È un'intesa concreta quella firmata dal sindaco di Albisola Superiore Lionello Parodi e dal presidente di Filanda Golf Club Carmelo Scaramozzino e che prevede per entrambe le strutture l'intento di innalzare qualitativamente l'offerta turistica territoriale.
A questo proposito si è svolto un convegno nella sala Agenore Fabbri della Fondazione mosaico Liguria sulla registrazione Emas (lo standard europeo che certifica il rispetto dell'ambiente) di golf e porti turistici di cui è capofila la Regione Liguria e che vede tra i partner il Comune di Albisola Superiore e La Filanda, la società che ha realizzato il campo da golf albisolese.
L'accordo arriva al termine di un percorso di confronto fra il Comune (appartenente alla Riviera del Beigua), che ha ottenuto di recente la registrazione e il percorso golfistico ed è finalizzato a condividere una serie di obiettivi di miglioramento ambientale e ad intraprendere azioni volte ad accrescere la qualità del territorio.
«È un segnale importante, che dimostra come in Liguria la collaborazione tra Enti pubblici ed operatori economici si allarghi e si concretizzi sempre di più per favorire la costituzione di modelli di sviluppo sostenibile», hanno spiegato l'assessore regionale all'Ambiente Franco Zunino e quello al Turismo Margherita Bozzano.