L’ambulanza ritarda: muore su una panchina

Ha atteso invano i soccorsi, poi si è accasciato su una panchina ed è morto. Sul decesso di un uomo di 77 anni avvenuto ieri ad Aprilia, ora indagano i carabinieri. Secondo la prima ricostruzione la prima chiamata al 118 di Latina è arrivata poco prima delle 9.20 ma un'ambulanza era fuori per un'altra emergenza e quella della clinica «Città di Aprilia» era impegnata per un trasporto sangue. È stato quindi attivato il 118 di Roma affinché mandasse un'ambulanza da Anzio o Ardea come previsto in questi casi. Il mezzo è arrivato alle 9.42 ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'anziano.