L’ammissione Hillary «cotta» per il ministro britannico

«È così esuberante, vitale, affascinante e intelligente. Se lo vedeste vi prendereste una cotta». E in effetti sembra che la cotta - a giudicare da come parla - l’abbia presa lei, Hillary Clinton, segretario di Stato americano. I suoi complimenti sono destinati al ministro degli Esteri britannico, David Miliband, che la Clinton ha incontrato di recente. «Alto e affascinante» lo definisce la ex moglie di Bill Clinton in un’intervista alla rivista di moda Vogue. E poi ancora: esuberante, pieno di vita, attraesente ed elegante». Lui, 44 anni, laburista in ascesa, ha risposto compiaciuto da vero gentleman, a distanza, dicendo della collega americana che zè deliziosa nei colloqui a due».