L’anno più importante di Kia in attesa di Cee’d, l’«europea»

Franco Dotti

Kia porta a sette gli anni di garanzia, un vero record. L’annuncio è arrivato dal Salone di Parigi durante il lancio della Cee’d. E proprio la nuova berlina «media» coreana, la prima a essere prodotta in Europa, beneficerà della maxi-garanzia: 7 anni o 150mila chilometri, comprensivi di una copertura di 5 anni sull’intera vettura, più un biennio supplementare sul gruppo motopropulsore. La garanzia sarà gratuita e trasferibile agli acquirenti successivi al primo, a condizione che sul veicolo sia stata effettuata la regolare manutenzione prevista dal programma di servizio. Intanto la crescita di Kia continua. In attesa della Cee’d, sul mercato ecco la nuova Carens, monovolume dalla linea plasmata in Europa, nei dintorni di Francoforte, con il contributo decisivo di un designer italiano, Davide Limongelli, da alcuni anni attivo nel centro design creato in Germania. La seconda generazione di Carens cresce nelle dimensioni, con una lunghezza che arriva a sforare i 4,5 metri, indispensabili per ospitare la nuova conformazione 2+3+2, sette posti, quelli sempre più' richiesti dai clienti di questo tipo di auto. Tre file di sedili, i centrali ripiegabili e gli ultimi che possono scomparire sotto il pavimento per un carico ottimale, eliminando la faticosa operazione di rimuoverli.
Due sono i motori, brillanti 4 cilindri a benzina (144 cv) e turbodiesel (140cv), con il secondo che aspira a diventare protagonista sul mercato italiano. Prezzi tra 20mila e 24mila euro; prevista anche anche una versione a 5 posti, al prezzo di 800 euro in meno rispetto alla sette posti. Diverso ruolo è invece affidato alla grande Magentis, l’ammiraglia Kia che si inserisce in una fascia ristretta e presidiata dai competitor tedeschi e italiani (Alfa Romeo). Dotazione di serie ricchissima, da autentica limousine, che lascia ben poco spazio agli optional e prezzi aggressivi, compresi tra 22 e 26mila euro, motori benzina e turbodiesel, cambi manuali e trasmissioni automatiche tra le quali scegliere.