L’anno si festeggia con gli aumenti: più cari luce e gas

Nuovi rincari in arrivo da gennaio per le famiglie italiane che rischiano di pagare 55 euro in più l’anno per le bollette della luce e del gas. Colpa del caro-petrolio: le quotazioni, da tempo sopra i 90 dollari al barile con punte vicinissime a quota 100, hanno surriscaldato anche i prezzi dell’elettricità e del metano. Con il risultato che per il primo trimestre dell’anno prossimo ci sarà un rincaro del 4,6% per il gas e del 2,5% per la luce. Un’indagine della Cgia di Mestre ci dice che sono due milioni 600mila le famiglie italiane che vivono sotto la soglia di povertà. La maggior parte non sono anziani, come raccontano spesso le cronache, ma famiglie con minori a carico.