L’antica vetrata e l’arte del ’500

Oggi alle 17.45, nella Biblioteca Storica del Palazzo Siam in via Santa Marta 18, viene presentata per la prima volta al pubblico, dopo i (lunghi) lavori di restauro, la vetrata «Deposizione con devoti, 1562». Unica testimonianza superstite, oltre alle vetrate nel Duomo di Milano, della splendida arte vetraria lombarda del ‘500, che torna oggi all’antico splendore grazie al paziente restauro condotto dal Cvma Italia (Corpus Vitrearum Medii Aevi, Italia), in collaborazione con la Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri (Siam) e con il contributo della Fondazione Cariplo. Il rarissimo capolavoro proviene dalla facciata dell’antico santuario di Santa Maria dell’Addolorata in Cernusco.