L’appello di Gasparri: «Maroni intervenga per fermare i rave»

Un appello al ministro dell’Interno Maroni «affinchè intensifichi la vigilanza sul territorio per porre fine al fenomeno dei rave party». Lo lancia il presidente dei senatori del Pdl Maurizio Gasparri. «L’assenza di controlli, il mix troppo spesso fatale di musica ad alto volume, alcool e droghe sintetiche che sono tra le caratteristiche principali dei rave party si stanno troppo spesso trasformando in una tragedia alla quale va posto subito fine. Non è la prima volta che leggiamo o vediamo immagini raccapriccianti di ragazzi intontiti dal cosiddetto “sballo”. E non è la prima volta che ritrovi di questo tipo finiscono in maniera drammatica. Va subito posto fine a queste feste non autorizzate, che bruciano la mente e spesso condannano alla morte. Mi appello al ministro dell’Interno affinchè con l’intervento delle forze dell’ordine impedisca questi ritrovi illegali, notti ed interi giorni di follia, e perché la tragedia di Venezia sia veramente l’ultima».