L’Archivolto in una mostra festeggia tre compleanni

Un compleanno tira l’altro e così ecco che si festeggiano, tutt’insieme, i vent’anni del Teatro dell’Archivolto, i dieci anni della presenza della compagnia a Sampierdarena e i centocinquant’anni del Teatro Modena, che fu inaugurato il 18 settembre 1857. E si parte, con i festaggiamenti, domani sera alle 20.30 quando, negli spazi del Modena e della Sala Mercato, sarà inaugurata la mostra (curata da Alessandra Cavalli) che raccoglie immagini, oggetti di scena e costumi degli spettacoli prodotti dalla compagnia. La mostra sarà aperta al pubblico nelle serate di spettacolo dalle 19 alle 21 fino al 16 novembre. Nel corso della serata, alla quale prenderà parte l’intero staff del teatro e alla quale hanno già aderito molti attori che in passato hanno lavorato e continuano a lavorare con l’Archivolto, si potrà acquistare il libro «Teatro dell’Archivolto... con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole». Il volume, edito da Feltrinelli e che domani sera si potrà acquistare al prezzo di 20 euro, ripercorre vent’anni di lavoro attraverso le immagini di oltre settanta spettacoli, a partire dal debutto del 1986 di «Gli accidenti di Costantinopoli».