L’Arciconfraternita di Pegli in festa per San Martino

Oggi e domani Pegli festeggia San Martino. A organizzare la manifestazione sono l’Arciconfraternita dell’Oratorio San Martino e la parrocchia dei Santi Martino e Benedetto, entrambi nella delegazione. Il programma prevede per questo pomeriggio alle 18,30 la Santa Messa solenne nell’Oratorio. Domani, invece, ci sarà la festa liturgica di San Martino che inizierà al mattino, intorno alle 11, con la Santa Messa in parrocchia. Seguirà un’altra funzione alle 12 e quindi, alle 15, il canto del Vespro in parrocchia.
A questo punto seguirà la solenne processione con l’artistica Cassa di San Martino trainata dai buoi, seguita dai crocifissi processionali delle confraternite locali, lungo le vie della parrocchia. In processione vi sarà anche la banda musicale Colombi di Prà. Alla fine è previsto il rientro nel piazzale dell’oratorio.
L’oratorio di San Martino è la sede dell’Arciconfraternita, un insieme di persone giovani e meno giovani fondata nel 1350 che ha lo scopo di seguire la vita parrocchiale. In pratica un’associazione che vuole essere una testimonianza di realtà sociale, culturale e religiosa. L’Arciconfraternita è presente nelle cerimonie religiose con le caratteristiche cappe e gli antichi tabarri ricchi di tradizione e storia centenaria. I volontari si prodigano a portare i crocifissi, adorni d’oro e d’argento, che costituiscono il segno caratteristico delle confraternite. Cerimonie sono previste anche per accompagnare i defunti nel loro ultimo viaggio terreno.
Coloro che vogliono fare l’esperienza, possono esercitarsi nel portare il crocifisso, imparando a tenerlo in equilibrio. Chi volesse può presentarsi ogni martedì alle 21 nell’oratorio che si trova in via Beato Martino 24.