L’arte pubblica sulle onde corte

Arte pubblica all’associazione Connecting Cultures. Per la rassegna «Fuori Luogo» Beatrice Catanzaro presenta questa sera in anteprima al pubblico milanese il nuovo progetto internazionale «Cutting chai_radio cept fm», che prende il nome dal Chai, tipica bevanda indiana molto simile al the. Il progetto coinvolgerà un gruppo di studenti delle istituzioni accademiche di Ahmedabad nella realizzazione di un programma radiofonico settimanale. La radio, potente mezzo di comunicazione in India, è un vero e proprio spazio di dimensione pubblica, essendo accessibile a tutti al di là delle differenze di casta, estrazione sociale ed economica. Curato dagli studenti della Cept University, selezionati da un bando di concorso, il programma offrirà trasmissioni musicali e forum di discussione. Alle 19,30 alla sede di Connecting Cultures di via G. Merula 62, (02-89181326, www.connectingcultures.info, ingresso libero) Beatrice Catanzaro illustrerà il suo progetto, seguirà una conversazione tra l’artista, la critica Katia Anguelova e la docente Donatella Dolcini.