L’arte sposa la gastronomia per «I piaceri della tavola»

È il dipinto «Colazione in giardino» di Giuseppe De Nittis, pittore pugliese talentuoso e precoce dell’Ottocento, a caratterizzare quest’anno la ventiduesima edizione della rassegna delle Serate gastronomiche di Nervi e Bogliasco «I Piaceri della tavola», che comprendono una serie di appuntamenti all’insegna della qualità e della tradizione. Ogni anno, l’abbinamento all’opera di un artista di pregio - da Strozzi a Caravaggio, da Delacroix a Renoir - accompagna le proposte dei locali che si rifanno al messaggio artistico «per offrire - sottolinea Daniela Bernini, di Dimensione Riviera - un’ideale galleria dell’arte della tavola, intesa come piacere del mangiare e bere bene». L’occasione si rinnova anche quest’anno, e i ristoranti sono impegnati a mantenere la promessa con menù che variano dai 30 ai 38 euro a persona, vini e distillati compresi. In programma, dalla scorsa domenica al 1° dicembre, una serie di appuntamenti nei locali The Cook (Nervi), Il melograno (Bogliasco), Paradiso (Sessarego), Il Tipico (Bogliasco), Clipper (Bogliasco), Da Piero (Nervi), e Astor Hotel (Nervi).