L’arte sul mare di Boccadasse

Roberta Gallo

«Arte sul mare». Questo è il titolo della manifestazione artistica che per due giorni rallegrerà e darà un tocco di charme al borgo di Boccadasse. Artisti di strada, ma anche nomi noti della pittura e scultura genovese e ligure, si sono dati appuntamento nell'insenatura più «bohemiene» della città. Una location ideale per esporre le proprie opere d'arte e lasciarle in visione ai genovesi che affollano il borgo e ai turisti che quotidianamente si recano tra le case colorate e le barche dei pescatori a scattare foto ricordo.
L'associazione «Genova Arte» insieme con la circoscrizione VIII Medio Levante ha organizzato, per l'intero fine settimana, oggi e domani, un'esposizione di opere d'arte. Dipinti, sculture, ceramiche e artigianato artistico. Una teoria di quadri e oggetti d'arte che si dipanerà da piazza Firpo, via Aurora e i vicoletti dell'antico borgo.
«L'inaugurazione vera e propria - racconta Giannina Scorza, dell'associazione "Genova Arte" della Foce - avverrà sabato nel tardo pomeriggio. Ma già dalla mattina si potranno ammirare lungo le strade interessate all’esposizione gli splendidi lavori degli artisti».
Molti saranno anche all'opera. E come poter rimanere fermi immobili davanti ad un spettacolo come quello del piccolo borgo di Boccadasse? Impossibile tenere pennelli e tavolozze fermi. Così, oltre ad ammirare i dipinti già effettuati, i fortunati che passeranno da quelle parti per fare una passeggiatina, prendersi un gelato o mangiare una crepes, potranno anche vedere gli artisti all'opera. Guardare le onde infrangersi sulla battigia e notare che la risacca è già immortalata su qualche tela.
Boccadasse come la rive Gauche parigina.
Dalla mattina fino a tarda sera il borgo marinaro, oltre che di focaccia e crema, profumerà anche delle tempere e degli acquarelli dei pittori e della creta dei ceramisti.
Uno spettacolo da non far perdere nemmeno ai più piccini, che potranno ammirare così da vicino come nasce un'opera d'arte e di artigianato.