L’arte unisce Shanghai con la Regione Liguria

Successo di pubblico a Shanghai per il progetto Artour-O Shanghai, il primo Museo Shop Temporaneo per l'arte contemporanea inaugurato in Cina. La Regione Liguria che ha seguito e sostenuto la manifestazione, svolta a Shanghai dal 19 settembre al 25 ottobre, considera così vincente il progetto perché teso alla costruzione di un ponte privilegiato fra l'Italia e l'Oriente e in particolare tra Genova e Shanghai. È stato così confermato il desiderio di dare vita a una manifestazione che mettesse in primo piano l'artista, il suo territorio d'appartenenza, la ricerca e la promozione culturale senza dimenticare il mercato. «Un'iniziativa nuova che ha voluto rappresentare uno spaccato della realtà artistica contemporanea unendo pubblico e privato in mostre, eventi e incontri - ha spiegato Tiziana Leopizzi, direttore artistico di Artour-O -. Un'idea sicuramente vincente che pone la nostra Regione verso nuove forme di promozione e sviluppo di attività legate agli imprenditori liguri in grado di porsi all'attenzione di un pubblico sempre più internazionale». Il prossimo appuntamento è a Firenze dal 21 al 24 febbraio 2008.