L’Ascoli in acque tranquille Empoli a picco, Somma rischia

Andrea Ferretti

da Ascoli

L'Ascoli coglie la sua quarta vittoria nel giorno in cui raggiunge pure il traguardo del centesimo successo in serie A. Lo ha fatto a spese dell'Empoli, che ha così scavalcato in classifica. Niente male per una matricola girare a venti punti, con sette squadre sotto e il Siena lì ad un solo punto. Sul rinnovato terreno di gioco i bianconeri hanno avuto la meglio acuendo la crisi dei toscani (ore contate per Somma) che nelle ultime otto partite hanno raggranellato la miseria di un punto. Trascinatore è stato l'ex Foggia il quale, a parte la vendetta servita su un piatto freddo a Somma, è stato l'autore dei due decisivi assist trasformati in gol da Ferrante prima e Bjelanovic poi, entrambi al terzo centro stagionale. Di Almiron la rete che aveva riaperto la gara allo scadere del primo tempo. Di capitan Domizzi il calcio di punizione che ha chiuso il match quando l'Empoli era pure ridotto in dieci uomini. Mercoledì Ascoli a Milano senza lo squalificato Guana.