L’assenteismo investe il Ponente

L'ex Circoscrizione di Ponente - che è diventata ieri a tutti gli effetti Municipio 7 di Ponente -, ha il suo mini-sindaco: il diessino Roberto Bruzzone. Niente di nuovo però visto che il suo candidato uscente è stato riconfermato. Forte dei suoi 19.500 voti (con una percentuale pari al 60,83) il neo-eletto guiderà il popolo di Voltri, Prà e Pegli. Bruzzone ha ufficializzato già nel primo pomeriggio di ieri la sua vittoria.
I dati ufficiali resi pubblici dal Comune, parlano di 69 sezioni regolarmente scrutinate che hanno rilevato un totale di iscritti pari a 54.475; i dati parlano di affluenza al voto intorno al 63,03 per cento. Percentuali sensibilmente in calo rispetto agli anni precedenti. Si sono recati alle urne 34.336 residenti, su un totale appunto di 54.475 cittadini.
Dati che inquadrano perfettamente la situazione di assenteismo, diffusa soprattutto nel ponente cittadino.
«L'incognita di quest'anno - spiegano alcuni scrutatori - è stata le difficoltà avute nel comprendere i meccanismi di voto. Le conseguenze sono stati molti errori che hanno reso nulle molte schede».