«L’assessore al Bilancio non dà i soldi ai 19 gruppi»

«L’assessore regionale al Bilancio sta trattenendo dall’inizio dell’anno 4 milioni di euro destinati per legge al Consiglio. I 19 gruppi politici, sia di maggioranza sia di opposizione, sono a secco». Lo sostiene il capogruppo della Democrazia cristiana per le autonomie al Consiglio regionale, Fabio Desideri. «I fondi - prosegue Desideri - sono stabiliti dalla legge per il regolare svolgimento della macchina istituzionale. È ridicolo pensare che la Regione non abbia in cassa 4 milioni di euro, ma non vengono trasferiti alla Pisana. Non è dato sapere se l’iniziativa sia da addebitare in toto all’assessore al Bilancio o se questi abbia ricevuto input dalla presidenza. Ho trasferito gli atti al gruppo parlamentare della Dc per un’interrogazione urgente al ministri competenti. Se la Regione proseguirà nel percorso antidemocratico intrapreso, il prossimo passo sarà quello di scrivere al Presidente della Repubblica».