L’assessore doppio stipendio manda in tilt la giunta Doria

Ha voluto guardare fuori dai partiti, cercare «tecnici» lontani dalla politica, ma sono bastati cinque giorni e la sua giunta è già in tilt. Il sindaco di Genova, Marco Doria (nella foto), fa i conti con polemiche e malumori. La prima si è risolta dopo l’intervento del governatore Claudio Burlando che ha fatto dimettere da presidente della partecipata Datasiel, Francesco Oddone fresco assessore comunale allo Sviluppo economico che non voleva mollare il doppio incarico. Non lascia nemmeno Isabella Lanzone (Personale), dirigente Asl che minaccia l’addio per non rovinarsi la carriera. Poi c’è Carla Sibilla, dirigente dell’Acquario e neo assessore al Turismo. Anche lei manterrà la doppia poltrona?