L’assistente annulla un gol valido

In campo. L’assistente Griselli, non nuovo a errori del genere, vede il gol segnato da Mutu a Napoli in posizione irregolare, blocca due contropiedi del Genoa segnalando altrettanti fuorigioco inesistenti. Grave in particolare lo stop a Milito che prende in contropiede la difesa della Juventus e segna a gioco fermo. Con questo gol il Genoa poteva riaprire la partita dopo il raddoppio di Amauri.
Alla moviola. Il replay mostra con chiarezza che Molinaro, il giocatore più vicino a Griselli, tiene abbondantemente in gioco Milito al centro del campo. Valutazione facile perché il difensore bianconero è fermo, non c’è incrocio insomma con l’attaccante. In precedenza errore analogo su Gasbarroni scattato in posizione regolare. In entrambi i casi l’arbitro Rocchi non può fare altro che fermare il gioco.