L’Atalanta dura un’ora Poi Gila fa il ribaltone

Bergamo Succede tutto nel secondo tempo. L’Atalanta priva di Doni passa in vantaggio grazie a un’autorete di Zauri su diagonale di Plasmati in avvio di ripresa. Reazione della Fiorentina: ennesimo scatto di Gilardino sul filo del fuorigioco, Peluso se lo lascia scappare e deve stenderlo nell’area bergamasca. Espulsione e rigore trasformato da Jovetic. Da quel momento in poi assolo viola: il 2-1 finale allo scadere con un altro bello spunto di Gilardino. La rincorsa alla Champions dei viola può così continuare.