L’atto di nascita di Mamma Sinatra

L'atto di nascita di una emigrante «famosa», Natalina Garaventa, madre di Frank Sinatra, datato 30 dicembre 1896, è il primo documento originale con il quale il Comune di Lumarzo, 1500 abitanti, in Val Fontanabuona, ha risposto all'appello lanciato dall'assessore alla Cultura Fabio Morchio ai liguri, invitati dalla Regione Liguria a donare al neonato centro per i dialetti e le tradizioni popolari libri, materiali, foto, filmati e materiali per arricchire l'archivio dedicato alla cultura popolare. La struttura, aperta lunedì a Genova dalla Regione Liguria, mette a disposizione del pubblico, degli studiosi, degli enti locali, della scuola e di associazioni e gruppi, un grande patrimonio culturale legato alla tradizione ligure. Con un obiettivo: valorizzare le parlate e dialetti del territorio, una lingua ancora viva, da far conoscere anche alle nuove generazioni insieme con le tradizioni, i canti e i giochi popolari, le fiabe e le filastrocche, le danze, le feste.