L’attore Neri Marcorè guida i giovani alla Costituzione

È l’attore Neri Marcorè a fare da cicerone e guida ai giovani nei meandri della Costituzione italiana, firmata nel giugno del 1948. Il viaggio avviene attraverso un filmato dal titolo «La rinascita del Parlamento. Dalla Liberazione alla Costituzione» con l’attore che sfoglia il famoso testo, contenente 9.369 parole, che ha permesso a generazioni di italiani a crescere secondo regole e principi democratici. Il racconto cui Marcorè dà voce più che corpo si snoda attraverso due tappe: la caduta del fascismo e la Liberazione, il dopoguerra con il referendum del ’46 la Costituente e l’approvazione della Carta. Molte sequenze sono state girate nell’aula di Montecitorio alternati a filmati dell’Istituto Luce. Marcorè si è detto lusingato di questo ruolo: «Quando Fini mi ha chiamato ero entusiasta. Con la mia rubrica Per un pugno di libri sono spesso a contatto con i giovani ed è bello proseguire questo rapporto attraverso lavori istituzionali».