L’attrice Liz Taylor in rianimazione

Si teme il peggio per Liz Taylor. Le condizioni della 76enne attrice, ricoverata dal 15 luglio al Cedars-Sinai medical center di Los Angeles per una grave polmonite, sono peggiorate l’altra sera tanto da costringere i medici a collegarla a un respiratore artificiale. Lo scrive il «Daily Mail» citando il «National Enquirer».L’attrice ha avuto complicazioni al cuore ma è riuscita a superare la crisi e ha successivamente ripreso a respirare autonomamente, ha detto un medico dell’ospedale. In ospedale con lei ci sono anche i suoi quattro figli, tre dei quali nati dal matrimonio con Richard Burton e uno adottato.