Al via l’aumento da 130 milioni

Kme

Nei primi cinque mesi dell’anno in corso Kme (ex Smi) ha registrato un fatturato, al netto delle componenti delle materie prime, di 350 milioni di euro, in crescita dell’8% rispetto allo stesso periodo del 2005. Intanto è partito l’aumento di capitale di 130 milioni di euro interamente garantito da Gim che nel caso il mercato non rispondesse andrebbe a controllare oltre il 76% della società convertendo un finanziamento di pari importo fatto nel 2005. L’aumento avverrà attraverso l’emissione di 371.052.000 azioni ordinarie che saranno offerte in opzione agli azionisti nel rapporto di 44 nuove azioni ogni 45 titoli ordinari o di risparmio posseduti al prezzo di 0,35 euro per azione. All’emissione ordinaria saranno abbinati gratuitamente 74.210.400 warrant nel rapporto di un warrant ogni cinque azioni di nuova emissione. I warrant saranno validi per sottoscrivere una nuova azione ordinaria ogni warrant posseduto al prezzo di 0,35 euro per azione.