L’Australia annuncia il primo festival della Sunshine Coast

Un festival ne annuncia un altro. La Mostra di Venezia ha chiuso la sua 63ª edizione, ma proprio al Lido ora s’annuncia la I edizione del Festival internazionale della Sunshine Coast (26 marzo - 1 aprile 2007), che si svolgerà a Maroochydore, nel Queensland, Australia. L’iniziativa è di Gabriella Matacchioni, insegnante di lingua italiana, e John Bomben, costruttore edile, esponenti delle comunità italo-australiana (isc@thinkingitalian.net). La direzione artistica è affidata a Carlo Alberto Balestrazzi, ex responsabile dell’ufficio stampa della Titanus. L’iniziativa è stata presentata durante una festa all’hotel Excelsior del Lido dal giornalista Tonino Pinto, che affiancherà Balestrazzi. La rassegna prevede novità del cinema italiano e australiano, e una retrospettiva di film italiani ambientati in Australia, con la partecipazione di Claudia Cardinale, che presenterà Bello, onesto, emigrato Australia, sposerebbe compaesana illibata di Luigi Zampa (1972), da lei interpretato con Alberto Sordi. Al festival è affiancato un programma di incontri economici per promuovere i commerci italo-australiani.