L’Authority blocca il lancio di «Unico»

Telecom

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha bloccato l’offerta che accompagna il prossimo lancio di Unico di Telecom. A giudizio del Consiglio dell’Autorità l’offerta commerciale non è replicabile da parte dei concorrenti dell’ex monopolista e quindi non può, per il momento, essere lanciata. L’offerta Unico riguarda un telefono fisso-mobile in tecnologia Uma che in casa funziona come un cordless multimediale utilizzando la rete IP e all’esterno diventa un telefonino Gsm. Intenzione di Telecom Italia era di partire con la commercializzazione di Unico a partire da luglio con un’offerta a 15 euro al mese e la disponibilità di una linea Adsl: l’apparecchio avrebbe permesso di chiamare da casa senza costi aggiuntivi tutti i telefoni fissi e i telefonini Tim, mentre all’esterno era prevista la possibilità di chiamare a costo zero due numeri Tim e un numero fisso.