L’autodifesa: «Opere pronte entro il 2015»

«Le infrastrutture autostradali indispensabili alla mobilità dell’area metropolitana milanese saranno pronte per l’Expo, prima del 2015». È così che la Provincia si difende, e rassicura: «Ieri l’aggiudicazione del primo lotto di Pedemontana, il lavoro che procede per aggiudicare il secondo lotto e, oggi, la nuova governance di Tem: sono tutti elementi che dimostrano l’impegno a rispettare i tempi di realizzazione delle opere entro il 2015. Non c’è bisogno di provvedimenti speciali perché quando si operano riforme strutturali come il federalismo delle infrastrutture, sono in grado di realizzare le opere in tempi brevi e di sostenere le sfide di sviluppo che il territorio ha davanti».