L’eccentrica

Cherie Blair, 56 anni, moglie di Tony Blair, ex primo ministro inglese (Labour) per dieci anni consecutivi. È un avvocato di fama nel Regno Unito, impegnata sul fronte dei diritti umani e della difesa delle donne e quando svolge il suo lavoro usa il cognome da nubile Cherie Booth. Considerata la più politica delle first lady, è anche la più repubblicana (non ama la monarchia). Con Blair ha 4 figli (Euan, Nicholas, Kathryn e Leo) e ha confessato di aver concepito a Balmoral, il castello scozzese della regina.