L’«Effe 2000» entra alla grande nei play-off

Il basket ligure sta facendo finalmente passi da gigante, la dimostrazione è l'ennesima vittoria casalinga dell'Effe2000 Cambiaso Risso targata giovani nel campionato di serie B. I genovesi si sono imposti contro il fanalino di coda Aeronautica Militare Roma per 68-48 e chiudono imbattuti in casa nel girone di ritorno, le mura amiche del Palacus di viale Gambaro sono diventate un fattore importante in questa stagione.
Ad una giornata dal termine la Cambiaso Risso ha già conquistato l'accesso ai play-off, ancora da definire se come quinti o sesti tra le magnifiche otto finaliste. Purtroppo non sono tutti sorrisi per il coach Andreas Brignoli, l'infermeria si è drammaticamente riempita nel momento decisivo della stagione, uomini chiave della squadra sono alle prese con infortuni importanti, il cecchino Paolo Mossi deve recuperare da uno strappo muscolare rimediato nell'ultima trasferta ad Olbia, ma quello che preoccupa più di tutti è il pivot Matteo Diana. Il «Re dei rimbalzi» (non solo per statistica) sarà sottoposto quest'oggi ad una artroscopia da parte dell'ortopedico Pierluigi Gatto, sarà importante capire se basterà fare pulizia nell'articolazione del ginocchio sinistro oppure intervenire sul menisco. In ogni caso la squadra del presidente Guido Fertonani non si piange addosso, questa è la dimostrazione di un'ulteriore crescita di questa società che ha portato entusiasmo in città e prove convincenti in tutto l'arco della stagione. Anche tecnicamente la squadra è cresciuta in questi mesi, giovani come Colli e Negri si sono imposti giocando minuti importanti e di qualità.
Nell'ultima gara di campionato l'Effe2000 farà visita al Vado in un derby di vertice che promette spettacolo, invece per la prima gara di play-off l'appuntamento è per il 28 aprile, possibili avversari sono Cagliari e lo stesso Vado che precedono i genovesi di poche lunghezze in classifica.