L’epifania di Castro

Anche Fidel Castro si è accorto della fine del comunismo. Nel suo ultimo articolo su Granma, dal titolo Riflessioni sulle dure ed evidenti realtà, il Líder Máximo analizza l’attuale scenario geopolitico, consiglia alla Russia di «consolidare le sue posizioni» visto che «gli Usa fanno qualsiasi cosa perché Putin non sia un giocatore autonomo» e si dice preoccupato dei passi avanti della tecnologia. Poi aggiunge: «Solo la coscienza può prevalere sugli istinti che ci sorreggono». Insomma Castro ha capito come gira il mondo. Speriamo che se ne accorga anche Prodi.