L’EPISODIO

Muhammad, il figlio maggiore di Gheddafi, è prima stato arrestato in diretta tv e poi è riuscito a fuggire grazie all’intervento di fedelissimi al regime, secondo quanto riferito da Al Jazeera. Il primogenito del raìs ha confermato domenica sera alla tv del Qatar di essere stato preso e di essere agli arresti domiciliari, mentre i ribelli entravano in casa sua. «Io sono ancora a casa e loro fuori», ha detto durante un’intervista telefonica. «Hanno detto che garantiranno la mia sicurezza», ha continuato Muhammad, mentre si sentivano degli spari. «Sì, gli spari sono dentro la mia casa», ha aggiunto, prima che la linea cadesse. Ieri però Gheddafi junior sarebbe fuggito dagli arresti domiciliari con l’aiuto di combattenti lealisti.