L’esercito di Kabul raddoppia

Washington. Il segretario della Difesa americano, Robert Gates, ha detto di appoggiare un piano da 17 miliardi di dollari del governo di Kabul per raddoppiare le unità dell’esercito afghano, hanno rivelato fonti del Pentagono. In cinque anni, l’Afghanistan vorrebbe addestrare e preparare il doppio dei soldati che ha oggi a disposizione. Il Pentagono, ha rivelato il New York Times, sta inoltre pianificando cambi nelle strutture di comando, che porteranno la maggior parte delle 34mila truppe americane in Afghanistan sotto un’unica guida, quella del generale David McKiernan, alla testa della missione Nato.