L’evento Al via «Edil 2009»: per costruire e ristrutturare

«Edil 2009» si prepara al via. La rassegna dedicata all’impresa edile più importante della Lombardia - che si terrà a Bergamo da giovedì 2 a domenica 5 Aprile - è pronta ad aprire i battenti. Una manifestazione divenuta ormai un punto di riferimento per una provincia che, nel mondo delle costruzioni, ha migliaia di attività imprenditoriali le quali alimentano un indotto con valori superiori al Pil di alcune regioni italiane.
A partire da quest’anno, gli anni dispari saranno caratterizzati dalla presenza in fiera delle merceologie legate alla ristrutturazione, alla bioarchitettura e al risparmio energetico in tutte le sue sfaccettature, mentre in quelli pari sarà dato maggior rilievo ai grandi macchinari edili, gru e macchine movimento terra. Una scelta ponderata, condivisa con le aziende espositrici che, siamo sicuri, porterà ad una significativa ulteriore specializzazione della rassegna, in linea con le aspettative del moderno mercato delle costruzioni. Non solo imprese quindi nel presente di «Edil» ma anche tante proposte per il «professionista» che è sempre più protagonista nelle scelte dei sistemi e dei materiali della costruzione.
Per Luigi Trigona, segretario generale di Ente Fiera Promoberg, «si apre un nuovo capitolo della storia di Edil, una sfida affascinante che, con una biennalità tematica, ci consentirà di affrontare il mercato in modo intelligente e creativo. Vogliamo favorire l’attività imprenditoriale delle pmi, che a sua volta porterà all’aumento di consumi in ambiti come l’arredamento, gli elettrodomestici e i complementi d’arredo. A conferma del principio, ancor valido, che il mattone mette in moto l’economia».