L’evento La repubblica di San Marino ha deciso di andare a scuola di qualità

Per quanto piccola possa essere, 61 km quadrati per quasi 32mila cittadini, la Repubblica di San Marino ha un ristorante stellato, Righi la Taverna, accanto al Palazzo del Governo, 0549.991196, chef Luigi Sartini, una produzione di pane, latticini, carne, vino, frutta e verdura, e la voglia di crescere confrontandosi con altre realtà. Questo desiderio ha ha dato vita a «ID, Identità di libertà - Tradizione e innovazione in cucina» al Centro Congressi il prossimo 1 marzo. Primo relatore Giacomo Gallina, chef del Gold a Milano. Sarà quindi la volta di Alessandro Marchesan, veneto, sommelier da Zuma a Londra e produttore di vino in Spagna, Pietro Leemann (Joia a Milano), chef vegetariano e Massimo Bottura (Osteria Francescana a Modena) che declinerà tradizione e innovazione attraverso due modi di intendere la pasta e fagioli. Nel pomeriggio, ecco Emanuele Scarello (Agli Amici di Udine) con la botanica Giusy Foschia e il formaggiaio Dario Zidaric; il pugliese Pietro Zito (Antichi Sapori a Montegrosso di Andria) e infine Rocco Princi, panificatore a Milano. Ingresso gratuito, info 0549.882924, 800.825144.