L’ex fidanzata lo respinge lui la pugnala: in manette

Silvia Villani

Ha minacciato di buttarsi dalla finestra dell’abitazione di sua mamma a Sesto San Giovanni. Fabrizio D.V., di 39 anni, però non voleva farla finita per sfuggire alla depressione. L’uomo, ricercato dalle forze dell’ordine in tutto il nord Milano, pochi giorni fa aveva infatti tentato di uccidere la sua ex ragazza, residente a Bellusco, colpendola con delle forbici all’altezza del polmone. I due si erano lasciati da tempo ma lui non si era rassegnato all’idea tanto che aveva più volte avvicinato l’ex compagna per cercare di convincerla a tornare insieme perseguitandola anche con telefonate e presentandosi sotto casa alle ore più disparate. La donna alla fine si era dovuta rivolgere ai carabinieri. Venerdì però l’ennesimo tentativo di Fabrizio è quasi finito in tragedia. Ha avvicinato la sua ex a Monza e le ha sferrato con delle forbici un potente colpo al costato. Poi è scappato lasciando a terra l’amata in una pozza di sangue. La ragazza è ricoverata al San Gerardo con un mese di prognosi. All’inizio si temeva che non potesse farcela. Di lui invece si erano perse tutte le tracce. Fino a ieri notte quando, dopo essersi presentato all’abitazione dei suoi genitori, probabilmente resosi conto di non poter farla franca, ha cercato di lanciarsi dal balcone di casa. Immediato l’intervento di vigili del fuoco, volontari del 118 e agenti della polizia di Sesto che, dopo aver parlato con lui a lungo, sono riusciti a farlo desistere dal disperato gesto.