L’ex ministro di Prodi sfiducia Prodi

Paola Setti

Liscia il baffo sinistro come volesse placare la rabbia, in realtà sta prendendo la rincorsa. L’assessore alla Sanità Claudio Montaldo ha scelto una parola e la ripete scandendola: «I-nac-cet-ta-bi-le».
Il giorno prima il tavolo tecnico del ministero dell’Economia ha bocciato il piano di rientro dei costi della Sanità che la Regione aveva presentato per scongiurare la stangata fiscale del governo. Il giorno dopo l’assessore va all’attacco: «Sul piano tecnico tutto si può migliorare e rivedere, ma è inaccettabile che nel rapporto fra lo Stato e una Regione la legge Finanziaria della Regione non abbia lo stesso valore della Finanziaria nazionale». (...)