L’ex ministro Sirchia a giudizio per corruzione

Girolamo Sirchia, ex ministro della Sanità, ex primario del Policlinico di Milano, andrà a processo con le accuse di corruzione e appropriazione indebita. Il clinico milanese, fondatore del Nord Italia Transplant, comparirà il 5 giugno prossimo davanti ai giudici della quarta sezione penale di Milano. Sirchia è stato rinviato a giudizio dal gup Micaela Curami nell'ambito di un'inchiesta condotta dai pm Maurizio Romanelli ed Eugenio Fusco su presunte tangenti nel mondo della sanità. Con l'ex ministro verranno processati altre sette persone e la Haemonetics Italia.