L’ex poliziotto «solo e gentile»

Tom Stephens, 37enne tassista part-time, ex poliziotto volontario e da poco divorziato, è stato arrestato l’altro ieri. Stephens ha rilasciato un’intervista al Sunday Mirror in cui lui, «solo e triste», ammette di essere stato molto vicino alle giovani vittime, quasi un protettore (una lucciola ha raccontato che «piaceva a tutte perché era gentile»), e di non avere alcun alibi. E ha anche spiegato ai giornalisti che il suo profilo combacia con quello tracciato dalla polizia: «Un uomo bianco tra i 25 e i 40 anni, che conosce bene la regione e lavora in orari insoliti». Ma per gli investigatori Tom sarebbe soltanto «un mitomane».